Comunicazione importante a tutti i ns. clienti

La presente per comunicare che è stata pubblicata dall’Ente Nazionale Italiano di Unificazione la nuova Norma di manutenzione UNI 9994-1:2013 “Apparecchiature per estinzione incendi - Estintori di incendio - Parte 1: Controllo iniziale e manutenzione per gli estintori portatili e carrellati”, che sostituisce la precedente Norma UNI 9994:2003.

La nuova Norma, in vigore dal 20/06/2013, definisce le figure coinvolte e modifica le fasi di manutenzione portandole da 4 a 6 come segue:

• Controllo iniziale;
• Sorveglianza;
• Controllo periodico;
• Revisione programmata;
• Collaudo;
• Manutenzione straordinaria.

Viene introdotta la seguente operazione non contemplata nelle versioni precedenti:
“In occasione del collaudo dell’estintore la valvola erogatrice deve essere sostituita per garantire l’efficienza e la sicurezza dell’estintore”. Questa operazione riguarda sia gli estintori a polvere, sia gli estintori a CO2, ma per questi ultimi viene imposta la sostituzione anche in fase di revisione. Di conseguenza, l’effettuazione della sostituzione comporterà un costo aggiuntivo alle spese di manutenzione straordinaria.

Inoltre, sia per quanto riguarda le revisioni che i collaudi, la norma sancisce che “La data della revisione/collaudo (mm/aa) e la denominazione dell’azienda che l’ha effettuata devono essere riportati in maniera indelebile sia all’interno che all’esterno dell’estintore”; Quest’obbligo ulteriore è messo in atto al fine di tutelare ulteriormente il cliente e le ditte manutentrici da possibili frodi.

Infine, cosa molto importante, sono da considerarsi fuori servizio gli estintori che abbiano superato i 18 anni di vita dalla data di costruzione, compresi i portatili UNI EN 3/7 ed i carrellati.

Di seguito riportiamo il link al sito UNI, dal quale è possibile acquistare la nuova Norma:
http://store.uni.com/magento-1.4.0.1/index.php/uni-9994-1-2013.html

Per maggiori informazioni, chiarimenti e supporto tecnico potete contattarci
utilizzando il modulo richiesta informazioni CLICCANDO QUI