18 febbraio 2013 è il termine ultimo per la sostituzione dei maniglioni antipanico non marchiati CE nelle attività soggette al certificato di prevenzione incendi.

 
 
F.I.A.M.M.A. SRL mette a disposizione tecnici qualificati del settore e un'ampia gamma di maniglioni antipanico NINZ - LUIGI SAVIO - CISA per tutte le società soggette all'applicazione del D.P.R. n° 151 del 1° agosto 2011.

Ricordiamo inoltre che il D.M. 03-11-2004 stabilisce i criteri da seguire per la scelta dei dispositivi di apertura manuale delle porte installate lungo le vie di esodo nelle attività soggette al controllo dei Vigili del Fuoco (C.P.I.)

I maniglioni devono essere conformi alle norme UNI EN 179 o UNI EN 1125 ed ai sensi del decreto del Presidente della Repubblica 21 aprile 1993, n. 246, devono essere muniti di marcatura CE.

In particolare, fatti salvi gli adempimenti previsti da specifiche regole tecniche di prevenzione incendi, l'installazione dei dispositivi è prevista nei casi descritti all'articolo 3 del decreto:

         a) sulle porte delle vie di esodo, qualora sia prevista l'installazione di dispositivi e fatto   salvo il disposto di cui all'art. 5, devono essere installati dispositivi almeno conformi alla norma UNI EN 179 o ad altra a questa equivalente, qualora si verifichi una delle seguenti condizioni:

a.1) l'attività è aperta al pubblico e la porta e utilizzabile da meno di 10 persone;

a.2) l'attività non è aperta al pubblico e la porta è utilizzabile da un numero di persone superiore a 9 ed inferiore a 26

 

         b) sulle porte delle vie di esodo, qualora sia prevista l'installazione di dispositivi e fatto salvo il disposto di cui all'art. 5, devono essere installati dispositivi conformi alla norma UNI EN 1125 o ad altra a questa equivalente, qualora si verifichi almeno una delle seguenti condizioni:

b.1) l'attività è aperta al pubblico e la porta è utilizzabile da più di 9 persone;

b.2) l'attività non è aperta al pubblico e la porta è utilizzabile da più di 25 persone;

b.3) i locali con lavorazioni e materiali che comportino pericoli di esplosioni e specifici rischi d'incendio con più di 5 lavoratori addetti.

 

Per maggiori informazioni, preventivi ed iscrizioni potete contattarci utilizzando il
modulo richiesta informazioni CLICCANDO QUI